Le Vetrocamere

Tutto quello che c'è da sapere

Tutte le nostre finestre montano di serie le nuove vetrocamere Isolarglas, che nascono da innovativi criteri produttivi, per ottenere vetrature con difettosità tendente a zero e una migliore luminosità. Il distanziale tra le lastre, Super Spacer “a bordo caldo” che sostituisce quello in alluminio, procura alla fi nestra fi no all’8% in più di isolamento termico (Uw), ha una conduttività 1.500 volte minore e diminuisce la condensa del 70%. La sua porosità assorbe meglio il rumore, riducendolo fi no a 2 dB. La tripla sigillatura elimina le dispersioni di gas isolante, allunga la durata dell’infisso e ha un effetto estetico molto accattivante.

L’altissima qualità delle vetrocamere austriache Isolarglas è dovuta a criteri produttivi innovativi e all’inedita concezione del distanziale tra le lastre. L’impianto LISEC di Isolarglas completamente automatizzato, primo in Europa, esegue il taglio delle lastre e individua eventuali difetti, prima e dopo l’assemblaggio, mediante pre-selezione all’ingresso delle lastre con scanner. Il vetro Isolarglas ha un coeffi ciente di trasmissione luminosa (TL) in media di 80 su 100, superiore ai 74 su 100 richiesti in Italia. Il distanziale in schiuma di silicone pre-essiccata uper Spacer Triseal, della tedesca Edgetech, è l’unica tecnologia fl essibile a tripla sigillatura che garantisce una migliore tenuta alle dispersioni di gas e al passaggio di umidità e migliora le prestazioni di isolamento termico ed acustico dell’intera fi nestra. La bassissima conduttività del silicone (“bordo caldo”) riduce inoltre la differenza di temperatura tra la parte più esterna del vetro (più fredda) e quella centrale (più calda) riducendo drasticamente il fenomeno della condensa.

Chiama Ora
Whatsapp
Invia Email